Kodak in un comunicato ha annunciato che cesserà la produzione delle storiche pellicole a colori “Kodachrome”. Dopo che Ilford aveva annunciato qualche anno fa la cessazione della produzione di pellicole in bianco e nero, ora mi tocca  subire anche questo shock.

La fotografia ormai è tutta digitale e stanno sparendo gli ultimi romantici baluardi del mondo analogico, vedasi ad esempio in campo televisivo il progressivo passaggio al digitale terrestre, soppiantati da sistemi che consentono una fruibilità immediata, più semplice e che offrono ampi margini di espansione. Ad onor del vero qualcuno tenta la carta della “nostalgia” e cerca di riportare indietro le lancette del tempo: nel settore musicale alcune case discografiche da un po’ di tempo a questa parte  ripropongono anche in vinile alcuni album di artisti odierni.

Non ci resta a questo punto che aspettare un pezzo musicale di qualche famoso cantautore dedicato alle schedine di memoria SD, MMC, Memory Stick ecc. ecc., sulla scia di quello che avevano fatto Simon e Garfunkel tanti anni fa per la famosa pubblicità della Kodak. Oppure pensate che il freddo mondo digitale non lo renderà possibile?

Fine di un’epoca
Tagged on:     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *